La letteratura giapponese Corriere
Maratona di Libri

La grande letteratura giapponese: la collana del Corriere in edicola!

Sono sempre stata attratta dalla letteratura giapponese, ma senza apparenti validi motivi non mi sono mai avventurata nella sua lettura.
Ma quando ho visto la notizia sull’uscita in edicola di un’intera collana dedicata a questo affascinante mondo, non ho potuto fare a meno di pensare ad un segno.
Forse finalmente era giunto il mio momento!
E se anche voi siete curiosi di scoprire di più sulla letteratura giapponese, eccovi qualche informazione 🙂

La collana, a cura di Annachiara Sacchi, è disponibile in edicola a partire dal 11 Maggio 2021.
Con 25 volumi (un’uscita prevista a settimana), potremo viaggiare alla scoperta della letteratura giapponese attraverso le parole dei più grandi scrittori nipponici degli ultimi decenni.
Ogni libro, con la copertina e il progetto grafico di XxY studio, sarà disponibile all’acquisto al prezzo di euro 8,90 (un’opportunità davvero da non perdere data l’enorme convenienza!)

Ogni uscita resterà in edicola per tutta la settimana, per cui è ancora possibile recuperare il 1° volume di Murakami Haruki, “L’assassinio del Commendatore”.

La grande letteratura giapponese

“La grande letteratura giapponese” in edicola: titoli ed uscite 

  • 11/05/2021 Murakami Haruki – L’assassinio del Commendatore [versione integrale in un unico tomo]
  • 18/05/2021 Banana Yoshimoto – Il dolce domani
  • 25/05/2021 Sosuke Natsukawa – Il gatto che voleva salvare i libri
  • 01/06/2021 Furukawa Hideo – Tokyo Soundtrack
  • 08/06/2021 Yoko Ogawa – L’anulare
  • 15/06/2021 Hiraide Takashi – Il gatto venuto dal cielo
  • 22/06/2021 Julie Otsuka – Venivamo tutte per mare
  • 29/06/2021 Hideo Yokoyama – Sei quattro
  • 06/07/2021 Kenzaburo Oe – La foresta d’acqua
  • 13/07/2021 Kawakami Hiromi – La cartella del professore
  • 20/07/2021 Kito Aya – Un litro di lacrime
  • 27/07/2021 Durian Sukegawa – Le ricette della signora Tokue
  • 03/08/2021 Kakuta Mitsuyo – La cicala dell’ottavo giorno
  • 10/08/2021 Yu Miri – Il paese dei suicidi
  • 17/08/2021 Taguchi Randy – Mosaico
  • 24/08/2021 Kaho Nashiki – Un’estate con la Strega dell’Ovest
  • 31/08/2021 Morishita Noriko – Ogni giorno è un buon giorno
  • 07/09/2021 Miyashita Natsu – Un bosco di pecore e acciaio
  • 14/09/2021 Naoko Abe – Passione Sakura
  • 21/09/2021 Yuka Murayama – La stanza del kimono
  • 28/09/2021 Tsuhara Yasumi – Le storie del negozio di bambole
  • 05/10/2021 Ito Ogawa – La locanda degli amori diversi

******
25 uscite | Periodicità Settimanale | Editore RCS MediaGroup

Trama del I° volume
Murakami Haruki – L’assassinio del Commendatore

Una borsa con qualche vestito e le matite per disegnare.
Quando la moglie gli dice che lo lascia, il protagonista di questa storia non prende altro: carica tutto in macchina e se ne va. Ha trentasei anni, un lavoro come ritrattista su commissione e la sensazione di essere un fallito.
Così inizia a vagabondare nell’Hokkaido, finché un vecchio amico gli offre una sistemazione: la casa di suo padre, il grande pittore giapponese Amada Tomohiko, rimasta vuota da quando questi è entrato in ospizio in preda alla demenza senile.
Il nostro protagonista accetta e si trasferisce lì, ma un inquietante quadro nascosto nel sottotetto e una misteriosa campanella che inizia a suonare tra gli alberi nel cuore della notte gli fanno capire che la sua vita, anzi la sua realtà, sono cambiate per sempre.

Acquistala anche online

Se volete acquistare l’intera collana in un’unica soluzione (ad un prezzo vantaggioso) o i singoli volumi direttamente online (anche uscite che magari si sono saltate), potete visitare il sito del Corriere QUI.

Curiosità

Leggendo la lista completa delle 25 uscite, potrebbe esservi sfuggito un particolare curioso, che ci spiega Gianluca Coci, docente di Lingua e letteratura giapponese all’Università di Torino e traduttore.
I nomi di alcuni autori infatti sono riportati alla giapponese con “cognome + nome” (es. Murakami Haruki ) mentre altri presentano la forma occidentale del “nome + cognome” (es. Kaho Nashiki).
Le motivazioni di questo gesto vanno ricercate nella volontà di rispettare le scelte degli editori giapponesi.

Conclusione

Lasciate un commento sotto l’articolo e fatemi sapere se deciderete di acquistare anche voi i volumi di questa bellissima collana dedicata alla letteratura giapponese.

Vi aspetto anche sulle mie pagine Instagram e Facebook per discuterne insieme.

Take care e buona lettura 🙂

 

SHARING IS CARING

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.