Upload recensione
SERIE TV & PODCAST

“Upload”: la serie Amazon Prime Video che ti fa (ri)vivere nel 2033

Dato che questo 2020 è partito male e sta continuando anche peggio, cosa ne pensate di passare direttamente al…2033?

Credete che le cose potrebbero andare meglio?
Venite a scoprire di più sulla serie “Upload” disponibile sulla piattaforma Amazon Prime Video.

Trama

Upload è una serie creata da Greg Daniels, noto per essere anche il creatore dei The Simpsons e di The Office, solo per citare alcuni dei suoi grandi successi.
La serie è ambientata nel 2033, in un futuro in cui al momento della morte gli esseri umani posso scegliere se “caricare” (upload appunto) la propria coscienza e continuare così ad esistere in un aldilà digitale.
Tutto però ruota attorno ai soldi: più sei disposto a pagare, più potrai aspirare a comfort ed ambienti da sogno.
Nathan è un giovane programmatore che sta lavorando invece ad uno speciale progetto di aldilà virtuale gratuito, ma improvvisamente si trova coinvolto in un incidente stradale mentre è a bordo della sua auto a guida autonoma.
La sua ricca e snob fidanzata decide quindi di pagare per lui la più esclusiva realtà virtuale chiamata “Lake View”.
Ad accoglierlo troverà Nora, un’assistente clienti umana – una sorta di “angelo” – che ha il compito di guidarlo alla scoperta di questa nuova esistenza.
Ma alcuni file dei ricordi di Nathan sembrano danneggiati e le auto sono progettate per non avere incidenti: cos’è successo quindi davvero?

Upload recensione

Cosa ne penso 

“Upload” potrebbe sembrare all’apparenza una serie banale e già vista, ma mixando distopia, commedia, thriller e fantascienza, riesce invece a regalare allo spettatore 10 episodi intesi e divertenti.
Sin dal primo momento ci si ritrova coinvolti negli intrecci interpersonali dei protagonisti, nella trama centrale ma anche in alcune sottotrame oscure.
Con leggerezza ed una certa dose di umorismo spicciolo la serie fa però emergere anche molti spunti di riflessione.
Tra una risata e l’altra infatti ho trovato molto interessante ed originale le modalità con cui sono state affrontate alcune tematiche: ad esempio il consenso di entrambe le parti prima di un rapporto sessuale, ma anche la grande dipendenza dalla tecnologia e l’ossessione di essere costantemente accettati e valutati dagli altri.
Ma cosa rende davvero degna di nota Upload?
Tutto qui è estremizzato quasi in modo caricaturale, le ambientazioni sono davvero spettacolari, gli attori accattivanti e non manca infine anche quell’alone di mistero che rapisce lo spettatore e lo costringe ad un binge watching sfrenato.

Curiosità: Dopo una sola settimana dall’anteprima della 1ª stagione, Amazon Studios ha rinnovato Upload per una seconda stagione, a data da destinarsi.

Conclusione

Upload recensione

Avete già visto la serie Upload o vi ho incuriositi ed inizierete a vederla subito?
Vi lascio il mio link affiliato Amazon (vi basterà cliccarci sopra) per poter usufruire di un periodo di prova gratuito di 30 giorni su Amazon Prime, grazie al quale avrete accesso a questa e tantissime altre serie e film!
Fatemi sapere con un commento la vostra opinione qui sotto o sulle mie pagine Instagram e Facebook 🙂
E soprattuto non dimenticate di lasciare 5 stelle a questo articolo, condividendolo sui social con tutti i vostri amici!

Take care:)

 

SHARING IS CARING

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.