Le sette sorelle
Maratona di Libri

“Le Sette Sorelle” la saga di Lucinda Riley (libro 1)

Ho scoperto per caso su un gruppo di lettura il libro di cui vi parlo oggi: “Le sette sorelle” di Lucinda Riley,  il 1° romanzo storico dell’omonima saga bestseller che comprende 7 volumi.

Curiosi di scoprire di più?

L’autriceLe sette sorelle

Lucinda Riley è nata in Irlanda ed ha esordito come scrittrice a 24 anni.
I suoi romanzi sono dei bestseller internazionali che hanno venduto oltre 5 milioni di copie nel mondo e sono tradotti in 30 Paesi.
Nel 2013 inizia a lavorare alla serie di libri “Le Sette sorelle” (giunta ad oggi al sesto volume sui sette previsti), i cui diritti sono stati opzionati dalla produttrice Raffaella De Laurentiis per creare una serie tv prodotta a Hollywood.

Le sette sorelle le Pleiadi
Le Pleiadi

Trama

Maia D ‘Aplièse e le sue cinque sorelle si riuniscono nella loro casa d’infanzia – un favoloso castello appartato situato sulle rive del Lago di Ginevra – dopo aver appreso la notizia dell’improvvisa morte del loro amato padre adottivo, l’elusivo miliardario che chiamano Pa Salt.
Le ragazze dovranno fare i conti con molti misteri e con un singolare testamento lasciatogli da Pa Salt: una sfera armillare i cui anelli recano incise le coordinate del loro luogo di nascita.
Questo primo libro è dedicato a Maia e alla ricerca delle sue vere origini: gli indizi la porteranno in una fatiscente dimora a Rio de Janeiro e la sua storia si intreccerà con quella di Izabela Bonifacio, vissuta nella Belle Époque di Rio nel 1927.

Riuscirà Maia a trovare le risposte che cerca e capire chi è lei davvero?

Le sette sorelle


Cosa ne penso 

Questo primo capitolo de “Le sette sorelle” mi ha completamente conquistata, lo confesso.
Ho adorato tutto: dallo stile di scrittura dell’autrice al suo modo di raccontare e coinvolgere il lettore, così come la storia della costruzione di una delle sette meraviglie del mondo, con riferimenti storici così affidabili.
La Riley ha infatti deciso di inserire in questo romanzo anche personaggi realmente esistiti e fatti storici accaduti negli Anni ’20, conferendo ulteriore credibilità all’intera storia.

Ho poi personalmente molto amato i personaggi di Maia e di Izabela, entrando in empatia con le loro storie e rimanendo incollata alle pagine per scoprire sempre di più sul legame che le lega.

Bellissime infine le descrizioni dei luoghi e dei paesaggi presenti in questo primo libro de «Le sette sorelle»: l’autrice li ha personalmente visitati e con le sue parole è in grado di trasportare il lettore tra quelle strade, atmosfere e profumi.

 

Le sette sorelle

Conclusioni

Se non si fosse capito insomma, questo libro è assolutamente consigliato.
Purtroppo non ho potuto dirvi molto di più perché gli spoiler sarebbero stati dietro l’angolo (lo capirete nel corso della lettura), ma vi esorto a dare un’occhiata al blog creato da Lucinda Riley e dedicato alla saga de “Le sette sorelle”.
Per ogni romanzo ha risposto a curiosità sulla costellazione delle Pleiadi, domande sui singoli personaggi e fornito informazioni su come sia nata l’idea di ogni storia.

Un lavoro davvero davvero incredibile!

>>>>  DATE UNOCCHIATA ANCHE AL BLOG DI LUCINDA RILEY <<<<

Ps. Se amate leggere libri in lingua straniera e volete iniziare questa saga, vi suggerisco di fare un salto in questo articolo in inglese in cui vi parlo de «Le sette sorelle» e vi indico anche dove potrete acquistare il libro in lingua originale!

Vi lascio come sempre il link affiliato Amazon per acquistare il libro e vi segnalo inoltre l’opportunità di leggere gratuitamente moltissimi libri (tra cui l’intera saga de «Le sette sorelle»), iscrivendovi ad Amazon Kindle Unlimited cliccando il banner affiliato qui sotto.
Avrete 30 giorni di prova gratuita e poi potrete decidere senza vincoli se continuare o disdire il servizio!

Non dimenticate di lasciarmi un commento per farmi sapere cosa ne pensate, e se deciderete di leggere il libro taggatemi su Instagram e Facebook.

Take care e buona avventura 🙂

SHARING IS CARING

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *