I libri di Settembre
Letture del mese,  Maratona di Libri

I libri di Settembre

Mi sono fatta attendere un po’ ma finalmente sono tornata!
Ottobre è già iniziato da qualche giorno e questo quindi vuol dire solo una cosa: ecco a voi un nuovo articolo in cui vi parlo di tutti i libri che ho terminato nel mese di Settembre!

Siete pronti?
Si parte 🙂

Persone normali
di Sally Rooney
Persone normali

Connell e Marianne frequentano la stessa scuola ma a parte questo, non hanno niente in comune.
Lei è introversa, emarginata dai compagni ed appartiene a una famiglia agiata ma violenta e crudele.
Lui gioca nella squadra di calcio della scuola, è molto amato dai compagni ed è il figlio di una donna gentile e premurosa che fa la domestica in casa d’altri (quella della madre di Marianne).
Si incontrano spesso, iniziano a parlasi e conoscersi ma sempre lontani e nascosti dagli altri coetanei.
Cosa sono davvero Marianne e Connell?
Amici?
Conoscenti?
Forse amanti?
Due anime che si cercano e si nascondono, si feriscono e poi scappano per non soffrire ancora, due persone che in fondo forse aspirano solo alla normalità.
Fino a quando ad una festa al college, si rincontrano per caso: le cose però adesso sono diverse e le parti sembrano essersi invertite.

Per leggere un estratto del libro o acquistarlo, vi lascio il mio link affiliato Amazon cliccando QUI.

La canzone di Achille
di Madeline Miller
La canzone di Achille

Dimenticate tutto quello che conoscete sulla guerra di Troia, sui combattimenti cruenti e la morte sul campo; dimenticate le figure di Patroclo e Achille così come le avete studiate sui libri.
Ma lasciatevi invece guidare dalle parole di Madeline Miller, studiosa e docente di antichità classica, che vi porta alla scoperta della storia che è venuta prima: quella di due giovani sconosciuti che diventano amici, poi amanti ed infine compagni d’armi anche dopo la morte.

Per leggere un estratto del libro o acquistarlo, vi lascio il mio link affiliato Amazon cliccando QUI.

Il mio anno di riposo e oblio
di
Ottessa Moshfegh

IlIl mio anno di riposo e oblio

A New York una giovane donna decide di portare avanti un esperimento di “ibernazione” narcotica, aiutata e incoraggiata da una psichiatra.
La protagonista è giovane, magra, bionda, bella, da poco laureata alla Columbia e vive in un appartamento nell’Upper East Side di Manhattan.
Sembra avere tutto quello che si potrebbe desiderare, ma dentro la sua vita c’è un vuoto.
Decide così di lasciare il suo lavoro in una galleria d’arte e di imbottirsi di farmaci per attuare il suo piano: dormire un anno di fila per provare a sfuggire al dolore.

Per leggere un estratto del libro o acquistarlo, vi lascio il mio link affiliato Amazon cliccando QUI.

Stoner
Stoner libro

William Stoner si iscrisse all’Università del Missouri nel 1910, all’età di diciannove anni.
Otto anni dopo, al culmine della Prima Guerra Mondiale, gli fu conferito il dottorato in Filosofia e ottenne un incarico presso la stessa università, dove restò a insegnare fino alla sua morte.
Non superò mai il grado di ricercatore, e pochi studenti, dopo aver frequentato i suoi corsi, serbarono di lui un ricordo nitido.
Questa è la storia di un uomo qualunque con una vita ordinaria ed a tratti banale, un uomo che fugge dalla guerra e si imprigiona in un matrimonio infelice, in un tradimento senza coraggio ed in una paternità senza polso.

Per leggere un estratto del libro o acquistarlo, vi lascio il mio link affiliato Amazon cliccando QUI.

Conclusioni

Allora, cosa ve ne pare di questi libri di Settembre?
Come avrete notato ho letto molto meno rispetto ad Agosto (potete trovare i libri che ho terminato lo scorso mese QUI) ma sono curiosa: questa volta siete stati attirati da qualche titolo in particolare tra quelli elencati?

Fatemi sapere nei commenti e sulle mie pagine Instagram e Facebook la vostra opinione e le vostre letture nel mese di Settembre, così da scambiarci qualche consiglio: vi leggo!

Take care 🙂

 

SHARING IS CARING

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *